27 Febbraio 2018

INTERFIDI è stato accreditato da INVITALIA per offrire la consulenza ed assistenza gratuita nella predisposizione dei progetti : RESTO AL SUD, l'incentivo che sostiene la nascita di nuove attivita' imprenditoriali avviate dai giovani nelle regioni del Mezzogiorno.

Per maggiori informazioni consultare la scheda informativa in


27 Febbraio 2018

Il 22 e 23 Febbraio si è svolto a Firenze il più importante evento nazionale sui Confidi. Interfidi vi ha partecipato attraverso la presenza del Presidente Dott. Michele Dioguardi.


31 Ottobre 2017

Interfidi proroga i termini di sottoscrizione per aumento di capitale sociale.
Allegati:
Scarica questo file (aumento-capitale-sociale.pdf)aumento-capitale-sociale.pdf[Proroga termini sottoscrizione capitale sociale]232 kB

24 Ottobre 2017

INTERFIDI Taranto continua nel suo lavoro di supporto alla ripresa economica del territorio. Ora è la volta del POR PUGLIA 2014/2020 "Aiuti per la tutela dell'Ambiente" rivolto a microimprese, imprese di piccola dimensione e medie imprese che intendano realizzare un investimento nel territorio della Regione Puglia per una iniziativa di efficientamento energetico nell'ambito di uno dei codici Ateco ammissibili.


21 Settembre 2017

Aiuti per la tutela dell'Ambiente attraverso l'utilizzo del Por Puglia 2014/2020. Nuove Politiche per lo Sviluppo, il Lavoro e l'Innovazione.

Interfidi è un Confidi accreditato dalla Regione Puglia per assistere le imprese nella presentazione dell'Istanza di accesso ai contributi della Misura : "TITOLO VI, AIUTI PER LA TUTELA DELL'AMBIENTE".

Per offrire un servizio di completo supporto ai suoi soci, Interfidi ha siglato una Convenzione con la Societa' Minerva Srl, SOCIETA' DI SERVIZI ENERGETICI certificata ai sensi della norma UNI 11352:2014.

Allegati:
Scarica questo file (2017_MINPRE_TitoloVI.doc)TITOLO VI 2017[ ]2285 kB
Scarica questo file (aiuti-tutela-ambiente.pdf)Titolo VI Regione Puglia[Aiuti per la tutela dell’Ambiente attraverso l’utilizzo del Por Puglia 2014/2020]110 kB

25 Luglio 2017

La sezione Credito, finanza e assicurazione di Confindustria Taranto ha confermato alla Presidenza della stessa il Dr. Michele Dioguardi per il prossimo biennio.


18 Luglio 2017

Approvato all'unanimità il Bilancio 2016 di INTERFIDI TARANTO. A varare l'importante strumento tecnico-finanziario della Società Consortile il Consiglio d'Amministrazione, presieduto da Michele Dioguardi e composto da Antonio Marinaro, Giuseppe Così, Domenico D'Amico, Vito Lobasso coadiuvati dal Collegio Sindacale composto da Roberto Falcone, Luca Vinciguerra e Raffaele Amodio.


26 Giugno 2017

Camere Commercio:a Bari roadshow Asso112,finanziamenti a Pmi - Pianeta Camere (di commercio)


15 Giugno 2017

Convegno Organizzato da Confartigianato
Allegati:
Scarica questo file (workshop-17-6-2017-invito-imprese.pdf)Convegno Organizzato da Confartigianato[Convegno Organizzato da Confartigianato]317 kB

12 Giugno 2017

Il 22 Maggio 2017, si è tenuto a Bari, presso la Sala Verde della CCIAA della Citta', l'Osservatorio sui Confidi ex art. 112 del T.U.B.
Allegati:
Scarica questo file (convegno-asso112.pdf)Convegno Asso112[Convegno Asso112]595 kB

12 Aprile 2017

Continua il lavoro di collegamento e affiancamento da parte di INTERFIDI TARANTO a tutte le strutture economiche ma anche culturali e sociali del nostro territorio. La complessità della contingenza che viviamo assieme alle innegabili potenzialità della nostra provincia impongono creatività e sintesi.


12 Aprile 2017

Un anno intenso il 2016. Un anno che, soprattutto dal punto di vista economico, verrà ricordato per una lunga serie di eventi emblematici. Basti pensare alla riforma, non ancora conclusa, del sistema bancario italiano con particolare attenzione nei confronti del Credito Cooperativo.


15 Marzo 2017

Il 2 Marzo 2017, si è tenuto nel capoluogo toscano, presso la sede dell'Università degli studi di Firenze, Scuola di Economia e Management, l' 11° Convegno nazionale dei Confidi, avente ad oggetto l'evoluzione e la trasformazione, attraverso un nuovo impianto organizzativo, dei Confidi 112. Per Interfidi ha partecipato il Presidente Dr. Michele Dioguardi.

Tutte le novità sono puntualmente trattate accedendo al link: http://confires.resgroup.it/convegno/


15 Febbraio 2017

Si è svolta, in data 15 febbraio 2017 ore 10.00, presso la Camera di Commercio di Taranto, il Workshop" L'AVVISO INNONETWORK per IMPRESE ed ORGANISMI di Ricerca.


28 Novembre 2016

Giovedì 24 Novembre si è tenuto a Roma, presso la facoltà di Economia dell'Università  LA SAPIENZA, un importante Convegno avente ad oggetto: "LA NUOVA REGOLAZIONE DEI CONFIDI EX ART. 112 DEL TESTO UNICO BANCARIO", con la partecipazione di ASSO112 (Associazione Confidi Italiani).


Per Interfidi erano presenti il Presidente dott. Michele Dioguardi ed il Consulente Legale del Confidi, Prof. Avv. Aurelio Arnese


07 Novembre 2016

INTERFIDI sottoscrive una Convenzione con un nuovo Partner: UNSIC TARANTO, al fine di promuovere e favorire lo sviluppo dell'uso dello strumento della garanzia fra le aziende associate a predetta associazione, garantendo a queste ultime, una scontistica particolare sui servizi offerti dal Confidi Ionico.

19 Luglio 2016

Da Confidi Hub, il laboratorio per crescere insieme che si è tenuto a Roma il 5 Luglio scorso una serie di indicazioni che riguardano le importanti incombenze di carattere burocratico che i nuovi confidi dovranno portare avanti per essere sempre al fianco delle necessità della clientela.

Nelle stesse ore è arrivato il via libera della Camera dei Deputati al disegno di legge delega per la riforma del sistema dei confidi. La Camera ha dato il verde al provvedimento introducendo anche il meccanismo del parere rafforzato che permetterà alle commissioni Finanze di Camera e Senato di esaminare i decreti attuativi della riforma anche nei dettagli.

Nel suo intervento il Dott. Michele Dioguardi, Presidente di INTERFIDI Taranto e vicepresidente di Rete Confidi Italia ha affermato :" questa legge delega è un grande passo avanti per il nostro mondo. Punta a fare chiarezza, supportando il settore delle garanzie e risolvendo il problema più grande che abbiamo, la disintermediazione del fondo centrale così come afferma l'On. Michele Pelillo relatore alla Camera del provvedimento al quale va un forte ringraziamento a nome di tutta la categoria".

Ora la legge delega da al Parlamento sei mesi per mettere nero su bianco il nuovo impianto del sistema dei consorzi e delle cooperative che offrono garanzie a PMI e professionisti per l'accesso al credito bancario. In questo periodo ha affermato il Presidente Dioguardi," nelle prossime settimane come Rete Confidi Italia daremo il nostro contributo non appena il Governo dominerà a lavorare sui singoli articoli".

Nel provvedimento, ricorda ancora il Presidente Dioguardi, sono vincolanti per i futuri decreti attuativi anche le misure di semplificazione burocratica per l'accesso al credito e l'abbattimento dei costi per gli intermediari finanziari. L'idea è quella di trovare dei meccanismi di alleggerimento eliminando anche duplicazioni e complicazioni per rendere più veloce il raggiungimento del risultato.

Da qui è possibile scaricare le slide dell’evento.


15 Giugno 2016

TARANTO, 10 giugno 2016 - Ore 9:30. 
Camera di Commercio di Taranto, Sala Monfredi - Cittadella delle Imprese

Gli interventi

Dr. Michele Mazzarano (Consigliere Regione Puglia)
La sinergia tra Regione Puglia e Confidi

Prof. Avv. Aurelio Arnese (Docente Università degli Studi di Bari "Aldo Moro")
La proposta di legge di riforma del confidi e l'istituzione del nuovo organismo di vigilanza su confidi minori, ex art.

Dr.ssa Annamaria La Marca (Referente Team Credito e qualità MPS)
Classificazione e valutazione del credito alla luce delle novità introdotte dalla normativa comunitaria di qualità del credito

Allegati:
Scarica questo file (01-proposta-riforma-confidi-programma.pdf)La proposta di legge di riforma dei confidi[ed i risvolti sui territori regionali]1764 kB
Scarica questo file (02-michele-mazzarano.pdf)Dr. Michele Mazzarano[La sinergia tra Regione Puglia e Confidi]25 kB
Scarica questo file (03-aurelio-arnese.pdf)Prof. Avv. Aurelio Arnese[Proposta di legge di riforma del confidi e l'istituzione del nuovo organismo di vigilanza su confidi minori, ex art.]132 kB
Scarica questo file (04-annamaria-la-marca.pdf)Dr.ssa Annamaria La Marca[Classificazione e valutazione del credito alla luce delle novità introdotte dalla normativa comunitaria di qualità del credito]38 kB

07 Giugno 2016

La proposta di legge di riforma dei confidi ed i risvolti sui territori regionali


17 Marzo 2016

Il Consorzio Interfidi Taranto ha contribuito al Mysterium Festival in qualità di partner. Il Mysterium Festival prevede un excursus nei diversi ambiti culturali mettendo in evidenza le particolarità della proposta culturale ionica legata alla tradizione religiosa.


17 Marzo 2016

Il Presidente del Consorzio Interfidi Taranto, Dr Michele Dioguardi, ha preso parte al decimo Evento Nazionale dei Confidi che si è tenuto a Firenze il 25 febbraio [1] scorso. L'appuntamento annuale è stata un'occasione di approfondimento e confronto sui temi di grande attualità che riguardano il vasto tema del "mercato delle garanzie" nel momento in cui si avvertono a livello generale importanti segnali di ripresa economica.


15 Gennaio 2016

TEST

In funzione del contratto di avvalimento, sottoscritto tra sette Confidi minori operanti da anni al servizio delle imprese pugliesi ed il confidi vigilato Confeserfidi Scarl con sede in Scicli anche Interfidi s.c.a.r.l. diviene beneficiaria del contributo regionale di 4 mln destinati ad ampliare la dotazione dei FONDI RISCHI dei confidi, diretti alla concessione di garanzie a favore di operazioni di credito delle PMI SOCIE.


10 Febbraio 2016

Dal 17 al 19 Febbraio prossimi, i dipendenti dei Confidi aderenti alla Rete, saranno impegnati in un corso di formazione che si terrà presso la sede di Interfidi Taranto.
Obiettivo dell'iniziativa, mettere a disposizione dell'utenza, professionalità sempre più qualificate in grado di soddisfare le esigenze delle imprese e di contribuire al rilancio dell'economia.


21 Settembre 2015

INTERFIDI apre la propria attività anche alle categorie dei liberi professionisti, nello specifico degli avvocati e dei commercialisti.

Sottoscritta una convezione con i rispettivi ordini professionali.