INTERFIDI apre la propria attività anche alle categorie dei liberi professionisti, nello specifico degli avvocati e dei commercialisti.

Sottoscritta una convezione con i rispettivi ordini professionali.