In funzione del contratto di avvalimento, sottoscritto tra sette Confidi minori operanti da anni al servizio delle imprese pugliesi ed il confidi vigilato Confeserfidi Scarl con sede in Scicli anche Interfidi s.c.a.r.l. diviene beneficiaria del contributo regionale di 4 mln destinati ad ampliare la dotazione dei FONDI RISCHI dei confidi, diretti alla concessione di garanzie a favore di operazioni di credito delle PMI SOCIE.

La dotazione sarà in grado di garantire sino a 16 milioni di finanziamenti alle imprese pugliesi che rispettano i requisiti riportati nell'art 5 comma 6 dell'Avviso a valere sull'Azione 6.1.6, adottato con Determinazione Dirigenziale del 18 Novembre 2015, n.2128 e pubblicato sul BURP n. 151 del 19 novembre 2011".